A cosa serve un tutore ginocchio per lo sport?

tutore ginocchio per lo sport

Il ginocchio è un’articolazione sottoposta a sforzi e sollecitazioni costanti, soprattutto durante l’attività fisica. La corsa, gli scatti e i pesi possono sovraccaricare l’apparato articolare e muscolare e danneggiare l’intero comparto (ossa, muscoli e cartilagini). Il tutore ginocchio per lo sport è un dispositivo studiato per prevenire traumi e infortuni, evitare l’infiammazione dell’articolazione e migliorare le performance fisiche.

Un tutore per ogni necessità

La proposta comprende una vasta gamma di tutori per il ginocchio, ciascuno studiato per affrontare una problematica ed evitare infortuni durante l’allenamento: ginocchiera funzionale, fascia elastica e così via. Il tutore per il ginocchio giusto deve saper stabilizzare il ginocchio, assecondare il movimento in modo corretto e ostacolare sforzi inutili o eccessivi.

Una ginocchiera con articolazione biassiale, per esempio, consente i movimenti in flessione ed estensione, ma impedisce i movimenti laterali. È ideale in caso di distorsioni dei legamenti laterali. Un supporto elastico che rilascia calore e compressione, invece, si rivela capace di diminuire il dolore causato da stati infiammatori o grande utilizzo. E ancora, una ginocchiera con supporto patellare rappresenta un rinforzo in grado di stabilizzare la regione in caso di instabilità rotulea.

Il fattore “qualità”

La scelta del tutore per ginocchio non può prescindere dal fattore “qualità”, che si tratti di una semplice fascia elastica o una ginocchiera funzionale. I materiali devono essere resistenti, ma soprattutto ipoallergenici e traspiranti per evitare di incorrere in manifestazioni allergiche o altri problemi della pelle. Per essere sicuri di fare sempre e comunque la scelta giusta è necessario valutare soltanto i prodotti selezionati attentamente dagli esperti di una sanitaria ortopedia di Roma o altre città.